Passa ai contenuti principali

Post

Presentazione YouTube "Riattivare il Gesù storico - Nipoti di Maritain 10" venerdì 4 giugno 2021

Venerdì 4 giugno 2021 alle ore 21 Nipoti di Maritain presenterà " Riattivare il Gesù storico " con Alberto Rezzi di Effatà Editrice, sul canale YouTube dell'editrice che ha pubblicato questo ultimo nostro volume.  Trovate qui l'indice del libro , che contiene preziose interviste ai maggiori esperti internazionali e contributi di molti appassionati studiosi. Per ricevere un promemoria dell'evento online vi invitiamo a iscrivervi al link :  https://editrice.effata.it/event/nipoti-di-maritain-presentano-riattivare-il-gesu-storico-in-dialogo-con-alberto-rezzi/
Post recenti

Riattivare il Gesù storico (Nipoti di Maritain 10) è in libreria!

Cosa ce ne facciamo del Gesù storico?  In quali modi un profeta ebreo vissuto duemila anni fa può ancora provocarci? Possiamo  dialoga re con lui di sesso, razzismo, coronavirus e pluralismo religioso? Possiamo aprirgli le porte delle chiese e delle aule scolastiche, liberandole dagli stereotipi che le popolano? La messe di studi prodotti negli ultimi decenni è abbondante. Ma sono ancora pochi gli operai pronti a raccoglierne i frutti e a distribuirli. L’uomo Gesù scandalizza sempre, tanto a destra quanto a sinistra. Questo numero di Nipoti di Maritain trascina fuori dai “ghetti” accademici la figura storica di Gesù per riattivarne il messaggio. Nipoti di Maritain esce per la prima volta in edizione cartacea, in libreria, con un corposo numero 10 monografico sul Gesù storico. Riattivare il Gesù storico. Nipoti di Maritain 10 , pubblicato da  Effatà Editrice ,  Cantalupa (Torino), 2021; br., pp. 288, cm 12x12, € 17,00.  ISSN: 9788869296345. INDICE Editoriale di Piotr Zygulski e Federico

Nipoti di Maritain n. 09 è gratuitamente online!

Grazie all'impaginazione offerta gratuitamente da Effatà Editrice , Laura Repetto, finalmente è disponibile online l'intero nuovo numero di Nipoti di Maritain n. 09! Gli autori si sono confrontati sui temi del celibato e della castità , del simbolico nel post-secolare e della sacramentalità . Contiene un'intervista esclusiva a Giuseppe Lorizio , ordinario di Teologia fondamentale presso la Pontificia Università Lateranense. L'editoriale questa volta è firmato da Rosario Sciarrotta . Articoli di: Lorenzo Banducci, Andrea Bosio, Samuele Del Carlo, don Michele Di Gioia, Rocco Gumina, Michele Lanza, Michele Lasala, Mattia Lusetti, don Omar Orrù, Giovanni Francesco Piccinno, Alessio Santiago Policarpo, Christian Alberto Polli, don Luigi Previtero, don Giacomo Tarullo, Omar Vitali, diretti da Piotr Zygulski. ➡️  https://issuu.com/nipotidimaritain/docs/nipoti_09

Call for papers 10: numero monografico sul Gesù storico

Per festeggiare insieme il numero 10 della rivista Nipoti di Maritain  stiamo organizzando un'uscita monografica per far conoscere l'attualità del  Gesù storico .   Gli articoli, sempre di taglio divulgativo, saranno affiancati a interviste a esperti internazionali. Concediamo uno spazio maggiore del solito:  15.000 battute , circa 2000 parole .  Siamo in attesa delle vostre proposte preliminari di titolo/tema  su uno dei tre ambiti consueti (morale, politico o ecclesiale in relazione al Gesù storico )  entro il 15 luglio 2020 ; la redazione e il responsabile scientifico della qualità della pubblicazione saranno ben lieti di fornire suggerimenti per approfondire le questioni e armonizzare i vari contributi.  La scadenza per la consegna dell'articolo finale è fissata per il mese di ottobre 2020. Vi preghiamo di scrivere all'indirizzo email: inipotidimaritain6@gmail.com

Rassegna stampa: sondaggio sui cambiamenti religiosi al tempo del COVID-19

Numerose testate giornalistiche italiane hanno dato spazio ai risultati della nostra ricerca  Nella Chiesa che cambia? Il cambiamento del sentire, della pratica e delle abitudini religiose dei cattolici in Italia al tempo del COVID-19.   Riportiamo i link per accedere ai servizi dedicati: Sant'Alessandro.org ,   C’è un nuovo “sentire” tra i cattolici? ,15 giugno 2020. La Difesa del Popolo  C’è un nuovo “sentire” tra i cattolici? Una significativa ricerca sui cattolici italiani al tempo del lockdown , 14 giugno 2020. C3dem : Piotr Zygulski, Analisi dell'apprezzamento delle scelte ecclesiali e prospettive sulla Chiesa del futuro, con  considerazioni per una partecipazione laicale desiderata , 20 maggio 2020. Avvenire : Guido Mocellin,  Nel sondaggio e nel monologo un sentire religioso più forte ,  20 maggio 2020. TV2000 : La prof.ssa Carmelina Chiara Canta illustra i risultati nella trasmissione Rete di Speranza , con mons. Francesco Savino (Vescovo di Cassano allo

RISULTATI Sondaggio: Nella Chiesa che cambia?

Come sono cambiate le abitudini ecclesiali in questo periodo?  Come era la nostra preghiera, liturgia, fede a gennaio, prima dell'emergenza sanitaria che ha sospeso le celebrazioni con il concorso del popolo? E com'è oggi? Preghiamo di più o di meno? Ci siamo avvicinati o allontanati da Dio? Abbiamo rilasciato il report con i risultati completi del nostro sondaggio, svolto online tra il 24 e il 28 aprile 2020, al quale hanno risposto 411 intervistati, l'85% dei quali cattolici "praticanti" almeno alle funzioni domenicali: Di seguito, le risposte estese al quesito sul coinvolgimento post-pandemia:

Domenica delle Palme - Liturgia domestica della benedizione dei rami

Un sussidio per celebrare in casa la Domenica delle Palme, con l'Ufficio delle Letture e la liturgia domestica per la benedizione dei rami. Secondo le necessità si può celebrare la benedizione anche omettendo l'Ufficio. In fondo, il PDF scaricabile della sola benedizione.  Con approvazione ecclesiastica.  DOMENICA DELLE PALME  DELLA PASSIONE DEL SIGNORE UFFICIO DELLE LETTURE  COMMEMORAZIONE DELL’INGRESSO DEL SIGNORE A GERUSALEMME Chi guida la preghiera: O Dio, vieni a salvarmi. Tutti: Signore, vieni presto in mio aiuto. Chi guida la preghiera: Gloria al Padre e al Figlio e allo Spirito Santo. Tutti: Come era nel principio, e ora e sempre nei secoli dei secoli. Amen. INNO (tutti) Creati per la gloria del tuo nome, redenti dal tuo sangue sulla croce, segnati dal sigillo del tuo Spirito, noi t’invochiamo: salvaci, o Signore! Tu spezza le catene della colpa, proteggi i miti, libera gli oppressi e conduci nel cielo ai quieti pascoli il popolo