martedì 6 agosto 2013

Il marxismo può trionfare solo in una prospettiva messianica


 Si dice che ci fosse un automa costruito in modo tale da rispondere, ad ogni mossa di un giocatore di scacchi, con una contromossa che gli assicurava la vittoria. Un fantoccio in veste da turco, con una pipa in bocca, sedeva di fronte alla scacchiera, poggiata su un'ampia tavola. Un sistema di specchi suscitava l'illusione che questa tavola fosse trasparente da tutte le parti. In realtà c'era accoccolato un nano gobbo, che era un asso nel gioco degli scacchi e che guidava per mezzo di fili la mano del burattino. Qualcosa di simile a questo apparecchio si può immaginare nella filosofia. Vincere deve sempre il fantoccio chiamato 'materialismo storico'. Esso può senz'altro farcela con chiunque se prende al suo servizio la teologia, che oggi, com'è noto, è piccola e brutta. E che non deve farsi scorgere da nessuno.


W. Benjamin, "Tesi di filosofia della storia", I tesi

Nessun commento:

Posta un commento